16

Maggio
2024

seminario

Nuovi reati e nuovi istituti estintivi delle non conformità: Riforma Cartabia, diffida, controperizia e controversia


Web seminar on-demand. Da seguire in differita. Durata: 3 ore

Il seminario mira ad approfondire i nuovi istituti introdotti dal legislatore per la gestione delle non conformità. Verrà esaminato l’impatto della Riforma Cartabia (Decreto legislativo 150/2022) sui reati contravvenzionali (art. 5 l. 283/62) e il nuovo il sistema delle prescrizioni. Saranno inoltre esaminate le principali novità del Disegno di Legge sulla riforma dei reati agroalimentari

Verrà condotto un focus sulla concreta applicazione, a due anni di distanza, della controperizia e controversia previste dal Decreto legislativo 27/2021, tenendo in considerazione i chiarimenti forniti dalle circolari del Ministero della Salute, e si svolgeranno riflessioni sulla valenza probatoria delle analisi di autocontrollo e delle cautele da adottare sotto il profilo tecnico da spendere in un eventuale rapporto con l’Autorità competente.

Infine sarà dato spazio all’istituto della diffida introdotto con il Decreto "Campolibero" e successive modifiche applicabile alle violazioni accertate, per la prima volta, durante l’effettuazione dei controlli ufficiali. Non mancherà una analisi dei testi normativi e delle note delle autorità competenti.

iscriviti al seminario
rivolto a:

Assicurazione e controllo qualità, produzione e R&D delle imprese alimentari e della GDO - Ufficio legale e Regolatorio - Consulenti per la sicurezza alimentare - Tecnologi Alimentari - Avvocati "Comunicazione per i Tecnologi Alimentari: il seminario è accreditato presso il Consiglio dell'Ordine Nazionale e rilascia 3 crediti formativi agli iscritti all'Albo".


interventi


16

Maggio
2024


mattina

L’art. 5 della L. 283/62: applicazioni della Riforma Cartabia. Come cambieranno i reati agroalimentari

Gaetano Forte
Avvocato - Studio Legale Avv. Gaetano Forte
Chiara Marinuzzi
Avvocato - Studio Legale Avv. Gaetano Forte

abstract

Durante l'approfondimento saranno messe a fuoco:
• Le non conformità, prescrizioni ed esito del procedimento.
• Le prime applicazioni e il futuro dei reati in materia alimentare (Disegno di legge in discussione).

La diffida - Uno strumento per definire gli illeciti amministrativi

Anna Padovani
Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica - Area Sanità Veterinaria e Igiene degli Alimenti Regione Emilia-Romagna

abstract

L'intervento illustra:
• Cos’è la diffida e quando si applica: limiti e modalità
• Evoluzione dell’istituto dal decreto Campolibero a oggi
• Dubbi e perplessità: chiarimenti del Ministero della Salute.


pomeriggio

nessun intervento


prezzo:

150 € più Iva

modalità web seminar

120 € più Iva

modalità e-learning


PREZZO SPECIALE DI 120 € + IVA PER CHI SI ISCRIVE ENTRO IL 03/05 COMPRESO

la quota comprende:
  • La presenza alla giornata di studio
  • Gli atti del corso o del seminario
  • Coffee break e business lunch *
  • Attestato di partecipazione
  • Crediti formativi per i Tecnologi Alimentari

* salvo iscrizioni in modalità Web Seminar. In caso di restrizioni sanitarie imposte dalle autorità competenti il coffee break e il business lunch non saranno serviti neppure in presenza.


modalità e termini di iscrizione

L’iscrizione deve pervenire entro i due giorni precedenti la data del seminario. Dopo questa scadenza, si prega di telefonare allo 02 23170963 per avere conferma di posti ancora disponibili.

All’attivazione del seminario OM invia, tramite mail, conferma di accettazione e la fattura per il pagamento della quota di partecipazione.


OM si riserva la facoltà di annullare o modificare la data di svolgimento di un seminario (ad esempio per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti) entro i termini indicati per la chiusura delle iscrizioni.
Nel caso, i partecipanti saranno tempestivamente avvisati; se versata, la quota di iscrizione sarà restituita per intero.

I partecipanti possono disdire la loro partecipazione al seminario entro e non oltre sette giorni lavorativi prima dell'appuntamento, dandone comunicazione scritta a OM tramite email o fax. Dopo questo termine la quota d’iscrizione dovrà essere versata per intero.


relatori



coordina la giornata


Marinuzzi

Chiara Marinuzzi

Avvocato - Studio Legale Avv. Gaetano Forte

Nata a Ferrara il 06 ottobre 1970. Laureata in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Ferrara.
Avvocato dal 1998.
Si occupa di diritto agroalimentare (in particolare normative igienico-sanitarie e di etichettatura) diritto comunitario, concorrenza sleale, implementazione modelli organizzativi ex D.lgs. 231/01 e governance aziendale.


contatti

Per informazioni e iscrizioni ai corsi “in_formare, la qualità del cibo a convegno”:
segreteria@ominrete.it