15

Ottobre
2014

seminario

Etichettatura dei prodotti alimentari e aggiornamenti normativi: laboratorio teorico-pratico


Durante la giornata di studio si avrà  la copresenza dei tre relatori, per un approfondimento sul Regolamento UE 1169/11 che riguardi sia il profilo giurisprudenziale/interpretativo sia quello tecnico/applicativo.

I giuristi affronteranno una trattazione sul Regolamento e sulla sua applicazione concentrandosi anche sugli interventi interpretativi delle autorità  competenti: linee guida della Commissione europea e la recente nota ministeriale.

La tecnologa alimentare condurrà un laboratorio pratico per la stesura e la valutazione critica di alcune etichette, partendo da simulazioni di casi reali e con la presentazione di conformità  e non conformità  alle prescrizioni legislative. Gli approfondimenti riguarderanno alcuni degli aspetti maggiormente confusi a livello aziendale, ovvero denominazione legale di vendita, quid, ingredienti composti, allergeni, come esprimere il peso netto, come esprimere la scadenza, come interpretare "prodotto italiano", l'idonea espressione del responsabile commerciale.

Giuristi e Tecnologa saranno a disposizione dei corsisti per l'intera giornata, per integrare i punti di vista, per chiarire dubbi e affrontare problematiche concrete.

il seminario è accreditato presso il consiglio dell'ordine nazionale dei tecnologi alimentari e rilascia 6 crediti formativi agli iscritti all'albo.

rivolto a:

Tutti gli operatori del settore. I partecipanti, al momento dell’iscrizione, potranno inviare una domanda per approfondire tematiche di particolare interesse durante il seminario.


interventi


15

Ottobre
2014


mattina

Il Regolamento UE 1169/11 e sua applicazione: interventi interpretativi delle autorità competenti, in particolare le linee guida della Commissione europea e la recente nota ministeriale

La responsabilità dell’operatore e in particolare la figura del “responsabile delle informazioni”

La valorizzazione del prodotto e il ricorso ai claim facoltativi e la percezione del consumatore

Non conformità o irregolarità nella presentazione dei prodotti: conseguenze

Lorenza Andreis
Avvocato - Andreis e Associati Avvocati - Torino, Milano

Casi di studio e giurisprudenza amministrativa e penale

Antonio Fiumara
Avvocato - Andreis e Associati Avvocati - Torino, Milano


pomeriggio

Regolamento 1169/2011: esempi pratici sui cambiamenti

Focus su alcuni aspetti maggiormente confusi a livello aziendale

abstract

Denominazione legale di vendita, quid, ingredienti composti, allergeni, come esprimere il peso netto, come esprimere la scadenza, il responsabile commerciale, "prodotto italiano".

Esempi di etichette non conformi e conformi

Laboratorio pratico di realizzazione di due etichette

Serena Pironi
Tecnologo alimentare, Food Contact Expert, auditor di prima, seconda e terza parte


prezzo:

300 € più Iva

in aula



PREZZO SPECIALE: 500 più Iva per le iscrizioni a entrambi i seminari (Etichettatura e Claim)

la quota comprende:
  • La presenza alla giornata di studio
  • Gli atti del corso o del seminario
  • Coffee break e business lunch *
  • Attestato di partecipazione
  • Crediti formativi per i Tecnologi Alimentari

* salvo iscrizioni in modalità Web Seminar. In caso di restrizioni sanitarie imposte dalle autorità competenti il coffee break e il business lunch non saranno serviti neppure in presenza.


modalità e termini di iscrizione

L’iscrizione deve pervenire entro i due giorni precedenti la data del seminario. Dopo questa scadenza, si prega di telefonare allo 02-91534731 per avere conferma di posti ancora disponibili.

All’attivazione del seminario OM invia, tramite mail, conferma di accettazione e la fattura per il pagamento della quota di partecipazione.


OM si riserva la facoltà di annullare o modificare la data di svolgimento di un seminario (ad esempio per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti) entro i termini indicati per la chiusura delle iscrizioni.
Nel caso, i partecipanti saranno tempestivamente avvisati; se versata, la quota di iscrizione sarà restituita per intero.

I partecipanti possono disdire la loro partecipazione al seminario entro e non oltre sette giorni lavorativi prima dell'appuntamento, dandone comunicazione scritta a OM tramite email o fax. Dopo questo termine la quota d’iscrizione dovrà essere versata per intero.


relatori



coordina la giornata


Ciampella

Amina Ciampella

Tecnologo Alimentare - Supervisor scientifica In-Formare - Presidente Commissione Ristorazione fuoricasa UNI - Presidente di Cultural Frame of Food - Past President OTALL

Tecnologa Alimentare, titolare dell'omonimo studio professionale, possiede vasta esperienza nel campo della Ristorazione fuoricasa, per le attività  prestate come Responsabile della Ristorazione scolastica di Corsico e di Genova, come esperto del Ministero della Salute, dell'Ente Italiano di Normazione (UNI), di  Slow Food.

Ha lavorato nella Cooperazione per i Paesi emergenti come esperto del Ministero Affari Esteri e di ONG italiane.

È Presidente della Commissione Ristorazione fuoricasa dell’Ente Italiano di Normazione (UNI), e dell’Associazione Cultural Frame of Food (CFF).
Past president dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari di Lombardia e Liguria.


contatti

Per informazioni e iscrizioni ai corsi “In-Formare, la qualità del cibo a convegno”:
segreteria@ominrete.it