13

Giugno
2024

seminario

"Deforestazione zero": nuovi obblighi per l’OSA con il Regolamento UE 2023/1115


Web seminar on-demand. Da seguire in differita. Durata: 3 ore

Il seminario ha l'obiettivo di illustrare il nuovo Regolamento UE 2023/1115 sui prodotti a "deforestazione zero". Nonostante sia applicabile dal 30 dicembre 2024 il quadro normativo è ancora in via di definizione.

Con questo provvedimento bovini, cacao, caffè, palma da olio, gomma, soia e legno saranno soggetti a rigorose disposizioni per contrastare efficacemente la deforestazione e il degrado forestale, le emissioni di gas a effetto serra, la perdita di biodiversità.

Lo scopo del Regolamento UE 2023/1115 è promuovere catene di approvvigionamento a deforestazione zero, tenendo conto, al contempo, della protezione dei diritti umani dei popoli indigeni e delle comunità locali. 
L’ambito di applicazione del Regolamento comprende sia materie prime e manufatti la cui produzione avviene nell’Unione sia materie prime e manufatti che sono importati nell’Unione. Da qui discendono nuovi obblighi, nuove responsabilità e sanzioni per gli operatori del settore alimentare, che saranno oggetto di approfondimento del seminario.

iscriviti al seminario
rivolto a:

Assicurazione e controllo qualità, produzione e R&D delle imprese alimentari e della GDO - Ufficio legale e Regolatorio - Consulenti per la sicurezza alimentare - Tecnologi Alimentari - Avvocati


interventi


13

Giugno
2024


mattina

Le novità del Regolamento UE 2023/1115: i soggetti interessati

Chiara Marinuzzi
Avvocato - Studio Legale Avv. Gaetano Forte

abstract

L'intervento mira ad approfondire:
• Gli obblighi per gli operatori e i commercianti
• La due diligence e la valutazione del rischio
• Comunicazione e dichiarazioni dei soggetti della filiera
• Il ruolo dell’autorità di controllo e le sanzioni.


pomeriggio

nessun intervento


prezzo:

120 € più Iva

modalità web seminar

120 € più Iva

modalità e-learning


PREZZO SPECIALE DI 85 € + IVA PER CHI SI ISCRIVE ENTRO IL 03/06 COMPRESO

la quota comprende:
  • La presenza alla giornata di studio
  • Gli atti del corso o del seminario
  • Coffee break e business lunch *
  • Attestato di partecipazione
  • Crediti formativi per i Tecnologi Alimentari

* salvo iscrizioni in modalità Web Seminar. In caso di restrizioni sanitarie imposte dalle autorità competenti il coffee break e il business lunch non saranno serviti neppure in presenza.


modalità e termini di iscrizione

L’iscrizione deve pervenire entro i due giorni precedenti la data del seminario. Dopo questa scadenza, si prega di telefonare allo 02 23170963 per avere conferma di posti ancora disponibili.

All’attivazione del seminario OM invia, tramite mail, conferma di accettazione e la fattura per il pagamento della quota di partecipazione.


OM si riserva la facoltà di annullare o modificare la data di svolgimento di un seminario (ad esempio per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti) entro i termini indicati per la chiusura delle iscrizioni.
Nel caso, i partecipanti saranno tempestivamente avvisati; se versata, la quota di iscrizione sarà restituita per intero.

I partecipanti possono disdire la loro partecipazione al seminario entro e non oltre sette giorni lavorativi prima dell'appuntamento, dandone comunicazione scritta a OM tramite email o fax. Dopo questo termine la quota d’iscrizione dovrà essere versata per intero.


relatori



coordina la giornata


Marinuzzi

Chiara Marinuzzi

Avvocato - Studio Legale Avv. Gaetano Forte

Nata a Ferrara il 06 ottobre 1970. Laureata in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Ferrara.
Avvocato dal 1998.
Si occupa di diritto agroalimentare (in particolare normative igienico-sanitarie e di etichettatura) diritto comunitario, concorrenza sleale, implementazione modelli organizzativi ex D.lgs. 231/01 e governance aziendale.


contatti

Per informazioni e iscrizioni ai corsi “in_formare, la qualità del cibo a convegno”:
segreteria@ominrete.it