Rocci

Maria Paola Rocci

Microbiological, molecular and allergen laboratory manager FQD Alba; Microbiological Responsable Ferrero group

Specialization, Microbiology and Virology.
Lavora come microbiologo nel settore alimentare e ambientale da oltre 20 anni.

Nel 2017 entra nella Direzione Qualità di Gruppo Ferrero, azienda dolciaria, dove si occupa di validazione delle metodiche analitiche nei settori microbiologia, allergeni e OGM. Si interfaccia con i 29 laboratori di gruppo e con i laboratori esterni per l’allineamento delle tecniche di analisi su materie prime, semilavorati, prodotti finiti e campioni ambientali, verificandone la corretta applicazione tramite audit periodici.
Collabora inoltre con la produzione, la ricerca e sviluppo e le diverse figure aziendali sulle diverse tematiche attinenti aspetti microbiologici e di garanzia della qualità del prodotto finito.

Precedentemente lavora al Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino dove dirige il laboratorio di microbiologia, che è uno dei primi laboratori italiani alimentari accreditati ISO 17025, e tra i primi a fare formazione alle imprese sull’HACCP.

Svolge attività di consulenza e formazione sulla microbiologia e sul rischio biologico nel settore alimentare e in campo ambientale.

Dal 1997 partecipa a gruppi di normazione nazionali sulla microbiologia alimentare (UNI/CT003/GL02 di “Analisi microbiologica degli alimenti) e internazionali (ISO/TC 34/SC 9 Food product Microbiology), collaborando alla stesura dei metodi di analisi e ai trial tecnici.

Negli anni 1998-1999 partecipa al gruppo di lavoro UNICHIM "Agenti biologici negli ambienti di lavoro", che ha portato all’edizione del MU 1962-2:2006 Ambienti di lavoro - contaminazione microbiologica dell’aria (batteri e miceti).


interventi:


Come scegliere il metodo rapido più adatto per le attività di autocontrollo aziendale

I metodi rapidi per le analisi nella sicurezza alimentare: risvolti applicativi e normativi
- Settembre   2021