11

Febbraio
2016

corso

Sanificazione delle macchine e delle superfici: sicurezza alimentare, disegno igienico, sostenibilità


Nel 2014, il 76% delle irregolarità  totali contestate alle aziende alimentari hanno riguardato l'igiene e la sanificazione delle aree di produzione, e solo il 50% delle stesse aziende ha eseguito controlli sulla pulizia (fonte: Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione).

Eppure l'igiene delle macchine e delle superfici è parte integrante delle operazioni che garantiscono la sicurezza degli alimenti, tanto più necessarie con produzioni altamente complesse. È quindi essenziale garantire l'efficacia degli interventi pur contenendo i costi e salvaguardando l'ambiente, in un'ottica di sostenibilità  totale dei processi. Su queste premesse, il corso approfondisce i principali aspetti della sanificazione delle macchine e delle superfici in modo teorico-pratico.

Nella prima parte della giornata sono approfonditi:

  •  i requisiti normativi volontari e cogenti della sanificazione delle macchine
  • il disegno igienico degli impianti e la prevenzione dei rischi microbiologici sulle superfici
  • le principali problematiche microbiologiche: il biofilm.

Durante il pomeriggio sono esposti case history per approfondire praticamente le soluzioni messe in opera dai protagonisti del settore nella logica di una sostenibilità  che si traduce nella validazione delle procedure di sanificazione di impianti e superfici, nella razionalizzazione dei costi complessivi, nell'utilizzo di materiali e soluzioni che limitino l'impatto ambientale.

il seminario è accreditato presso il consiglio dell'ordine nazionale dei tecnologi alimentari e rilascia 6 crediti formativi agli iscritti all'albo.

rivolto a:

Qualità, produzione, ricerca e sviluppo, consulenti sui temi della sicurezza alimentare.


interventi


11

Febbraio
2016


mattina

Sicurezza alimentare: progettazione igienica degli impianti per la prevenzione dei rischi microbiologici

Giampaolo Betta
Ingegneria Meccanica dell'Industria Alimentare - PhD - Università di Parma. Presidente EHEDG Italy

abstract

- Principali requisiti normativi relativi alla progettazione igienica
- Documenti volontari, organizzazioni di riferimento EHEDG, 3-A, NSF
- Esempi di progettazione igienica e non: la prevenzione dei rischi microbiologici
- Sfide aperte nella progettazione igienica di impianti e stabilimenti

I rivestimenti delle superfici: un valido alleato nella progettazione igienica degli impianti

Matteo Croci
Plant manager - Impreglon

abstract

- I rivestimenti a base PEEK: resistenza chimica ai cicli di sterilizzazione
- I rivestimenti antimicrobici: una barriera alla proliferazione
- I rivestimenti easy-clean e i rivestimenti antiaderenti: un aiuto alla detergenza e disinfezione

Biofilm nell’industria alimentare: segni diretti e indiretti per rilevarlo

Rosaria Lucchini
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie - Dirigente Biologo Laboratorio Autocontrollo

abstract

- Struttura e formazione di un biofilm
- Principali fattori predisponenti per l’instaurarsi di biofilm sulle superfici di lavorazione
- Presentazione di casi reali nell’industria alimentare

Efficacia, ottimizzazione e sostenibilità dei processi di detergenza e disinfezione nell'industria alimentare

Fabrizio Tardioli
Global Food Safety Solutions Director – Diversey

abstract

- Elementi chimici e fisici fondamentali per assicurare efficacia delle sanificazioni OPC e CIP
- Efficacia dello step di detergenza in CIP ed OPC
- Disinfezione: principali composti chimici utilizzati e fenomeni di ridotta suscettibilità
- Componenti del costo totale delle sanificazioni delle superfici aperte
- Sostenibilità delle operazioni di sanificazione: ottimizzazione dei costi e minimizzazione dell'impatto ambientale


pomeriggio

Validazione microbiologica del processo di sanificazione di un impianto di confezionamento asettico

Antonio Fierro
Responsabile Gestione Qualità - Centrale del Latte di Brescia Spa

abstract

- Prove di detergenza e di sanificazione per valutare l’adeguatezza di materiali e superfici agli usi preposti: validazione di un metodo di analisi microbiologico
- Gli aspetti della contrattualistica che riguardano la validazione delle macchine e degli impianti di produzione: cosa chiedere ai fornitori e installatori

Sfida alla razionalizzazione dei costi di sanificazione nella GD: l'esperienza de Il Gigante

Davide Pessina
Quality Manager - Supermercati Il Gigante Spa

abstract

- Un approccio sostenibile: procedure semplici ed efficaci
- Diversificazione delle procedure (mono-passaggio o doppio passaggio)
- Razionalizzazione dei tempi di lavoro: una scelta di equilibrio fra procedimento e prodotto
- Soluzioni per la sanificazione di ambienti e superfici: pro e contro (saturazione ambientale con perossidi, sterilizzazione raggi UV, acqua ionizzata)

Sanificazione di ambienti per prevenire il rischio di ri-contaminazione da Listeria monocytogenes: focus sui prodotti a base di carne per l'export verso gli USA

Davide Calderone
Veterinario - Direttore Assica, Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi

abstract

- Le regole per l’esportazione dei prodotti a base di carne negli USA
- Gestione della contaminazione da Listeria Monocytogenes negli ambienti di lavorazione
- La normativa americana: 9-CFR 430
- Esempi di gestione di episodi di contaminazione di ambienti e prodotti.


la quota comprende:
  • La presenza alla giornata di studio
  • Gli atti del corso o del seminario
  • Coffee break e business lunch
  • Attestato di partecipazione
  • Crediti formativi per i Tecnologi Alimentari

modalità e termini di iscrizione

L’iscrizione deve pervenire entro i due giorni precedenti la data del corso. Dopo questa scadenza, si prega di telefonare allo 02-91534731 per avere conferma di posti ancora disponibili.

All’attivazione del seminario OM invia, tramite mail, conferma di accettazione e la fattura per il pagamento della quota di partecipazione.


OM si riserva la facoltà di annullare o modificare la data di svolgimento di un corso (ad esempio per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti) entro i termini indicati per la chiusura delle iscrizioni.
Nel caso, i partecipanti saranno tempestivamente avvisati; se versata, la quota di iscrizione sarà restituita per intero.

I partecipanti possono disdire la loro partecipazione al corso entro e non oltre sette giorni lavorativi prima dell'appuntamento, dandone comunicazione scritta a OM tramite email o fax. Dopo questo termine la quota d’iscrizione dovrà essere versata per intero.

prezzo:

245 € più Iva


Prezzo speciale di 190 euro più Iva per chi si iscrive entro il 28 gennaio


relatori



responsabile scientifico:


De Vecchi

Francesca De Vecchi

Tecnologa Alimentare, esperta in tecnologie alimentari e nutrizione - Divulgatrice scientifica

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze delle preparazioni alimentari, ha lavorato dapprima alla ricerca e allo sviluppo industriale di prodotti per l'infanzia e diete particolari, per poi dedicarsi definitivamente alla divulgazione e al giornalismo.

Oggi cura convegni e collabora con periodici del settore alimentare, oltre che con la stampa a diffusione nazionale, sui temi di nutrizione, sicurezza igienica delle produzioni alimentari, legislazione ed etichettatura


contatti

Per informazioni e iscrizioni ai corsi “In-Formare, la qualità del cibo a convegno”:
segreteria@ominrete.it