15

Ottobre
2014

seminario

Etichettatura dei prodotti alimentari e aggiornamenti normativi: laboratorio teorico-pratico


Durante la giornata di studio si avrà  la copresenza dei tre relatori, per un approfondimento sul Regolamento UE 1169/11 che riguardi sia il profilo giurisprudenziale/interpretativo sia quello tecnico/applicativo.

I giuristi affronteranno una trattazione sul Regolamento e sulla sua applicazione concentrandosi anche sugli interventi interpretativi delle autorità  competenti: linee guida della Commissione europea e la recente nota ministeriale.

La tecnologa alimentare condurrà un laboratorio pratico per la stesura e la valutazione critica di alcune etichette, partendo da simulazioni di casi reali e con la presentazione di conformità  e non conformità  alle prescrizioni legislative. Gli approfondimenti riguarderanno alcuni degli aspetti maggiormente confusi a livello aziendale, ovvero denominazione legale di vendita, quid, ingredienti composti, allergeni, come esprimere il peso netto, come esprimere la scadenza, come interpretare "prodotto italiano", l'idonea espressione del responsabile commerciale.

Giuristi e Tecnologa saranno a disposizione dei corsisti per l'intera giornata, per integrare i punti di vista, per chiarire dubbi e affrontare problematiche concrete.

il seminario è accreditato presso il consiglio dell'ordine nazionale dei tecnologi alimentari e rilascia 6 crediti formativi agli iscritti all'albo.

rivolto a:

Tutti gli operatori del settore. I partecipanti, al momento dell’iscrizione, potranno inviare una domanda per approfondire tematiche di particolare interesse durante il seminario.


interventi


15

Ottobre
2014


mattina

Il Regolamento UE 1169/11 e sua applicazione: interventi interpretativi delle autorità competenti, in particolare le linee guida della Commissione europea e la recente nota ministeriale

La responsabilità dell’operatore e in particolare la figura del “responsabile delle informazioni”

La valorizzazione del prodotto e il ricorso ai claim facoltativi e la percezione del consumatore

Non conformità o irregolarità nella presentazione dei prodotti: conseguenze

Lorenza Andreis
Studio Avvocato Andreis e Associati - Torino, Milano

Casi di studio e giurisprudenza amministrativa e penale

Antonio Fiumara
Studio Avvocato Andreis e Associati - Torino, Milano


pomeriggio

Regolamento 1169/2011: esempi pratici sui cambiamenti

Focus su alcuni aspetti maggiormente confusi a livello aziendale

abstract

Denominazione legale di vendita, quid, ingredienti composti, allergeni, come esprimere il peso netto, come esprimere la scadenza, il responsabile commerciale, "prodotto italiano".

Esempi di etichette non conformi e conformi

Laboratorio pratico di realizzazione di due etichette

Serena Pironi
Tecnologo alimentare, Food Contact Expert, auditor di prima, seconda e terza parte


la quota comprende:
  • La presenza alla giornata di studio
  • Gli atti del corso o del seminario
  • Coffee break e business lunch
  • Attestato di partecipazione
  • Crediti formativi per i Tecnologi Alimentari

modalità e termini di iscrizione

L’iscrizione deve pervenire entro i due giorni precedenti la data del seminario. Dopo questa scadenza, si prega di telefonare allo 02-91534731 per avere conferma di posti ancora disponibili.

All’attivazione del seminario OM invia, tramite mail, conferma di accettazione e la fattura per il pagamento della quota di partecipazione.


OM si riserva la facoltà di annullare o modificare la data di svolgimento di un seminario (ad esempio per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti) entro i termini indicati per la chiusura delle iscrizioni.
Nel caso, i partecipanti saranno tempestivamente avvisati; se versata, la quota di iscrizione sarà restituita per intero.

I partecipanti possono disdire la loro partecipazione al seminario entro e non oltre sette giorni lavorativi prima dell'appuntamento, dandone comunicazione scritta a OM tramite email o fax. Dopo questo termine la quota d’iscrizione dovrà essere versata per intero.

prezzo:

300 € più Iva


PREZZO SPECIALE: 500 più Iva per le iscrizioni a entrambi i seminari (Etichettatura e Claim)


relatori



responsabile scientifico:


Ciampella

Amina Ciampella

Tecnologo Alimentare - Responsabile scientifica In-Formare - Consigliere del Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari

Tecnologo Alimentare, titolare dell'omonimo studio professionale, possiede vasta esperienza nel campo della Ristorazione fuori casa, per le attività  prestate come Responsabile della Ristorazione scolastica di Corsico e di Genova, come esperto del Ministero della Salute, dell'Ente Italiano di Normazione (UNI), di  Slow Food.

Ha lavorato nella Cooperazione per i Paesi in via di sviluppo, come esperto del Ministero Affari Esteri e di ONG italiane. È Presidente di: Commissione Ristorazione fuori casa dell'Ente Italiano di Normazione (UNI); Associazione Cultural Frame of Food (CFF). È Consigliere del Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari


contatti

Per informazioni e iscrizioni ai corsi “In-Formare, la qualità del cibo a convegno”:
segreteria@ominrete.it